E venne l’alba a scaldare il cuore

Stamattina l’alba mi ha colorato gli occhi. Li ha imbrattati di colori, mischiati ai pensieri. Nuvole disegnate, dalle forme poco geometriche, hanno fatto spazio all’arancio di un sole che si affaccia al giorno, alla vita. Lo fa con dolcezza, senza far rumore, ma con forza e determinazione. La notte prova ad essere resistente, ma cede il passo: quella coltre buia che scende, a volte, nei nostri cuori viene spazzata via dalla forza della luce. Le luci artificiali della città si spengono e s’inchinano alla forza naturale del sole. I pensieri sono ancora lì che volteggiano alle mie spalle, come avvoltoi in cerca della preda. Il mio cuore però gronda lacrime, ma non sangue. Sono ancora vivo, siamo ancora vivi. Il tempo continua a scorrere, ma non resto schiavo dei rintocchi delle lancette, ma dei battiti del mio cuore. Lo sento accelerare, mentre la striscia discontinua dell’asfalto corre sotto la mia schiena. La strada è davanti e dietro le mie spalle, l’arancione colora il cielo e mi drogo di pensieri e ricordi. Canto alla vita, al sole che comincia a scaldare una umida giornata di dicembre che corre verso il Natale. Ogni giorno è nascita: per gli affetti, per il lavoro, per le disavventure, per gli scontri, per le corse e le pause. Questa mattina l’alba mi ha letto una poesia che inneggia alla vita, quella che scorre nonostante tutto, quella per cui vale la pena stirare le braccia al mattino ed iniziare a camminare anche se i piedi fanno male e il sentiero è complicato. Allora teniamo alti gli sguardi e godiamoci, sempre, lo spettacolo del cielo.

Annunci

Una risposta a "E venne l’alba a scaldare il cuore"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: